ATTENZIONE IL BLOG E’ STATO TRASFERITO

A partire dal 03 NOVEMBRE 2014 questo blog, pur funzionando in tutti i contenuti e i link, non è più mantenuto.

Tutti i contenuti sono stati trasferiti al seguente nuovo indirizzo di blog.

http://giriinbici.wordpress.com/

Purtroppo non ho potuto mantenere il vecchio nome girinbici ma ho dovuto aggiungere una “i”.  L’operazione si è resa necessaria perchè il nuovo sito dà molte più possibilità, non ultima quella di scrivere commenti senza iscriversi, di ricevere notifiche via e-mail quando viene pubblicato un articolo, di permettere anche ad altri di scrivere post e molto altro.

02 Nov 2014 – Cappella di S.Giacomo

Propongo un giro inedito nell’entroterra di Lavagna

Ritrovo
ore 8.30 Casello di Rapallo

Percorso
Rapallo – Lavagna – Sestri Levante – Monte Domenico – Caminata – Tolceto – Cappella di San Giacomo – Cogorno – Lavagna – Rapallo Km 70 disl 1500m
Percorso su Openrunner codice 4140745

CRONACA

IMG-20141102-WA0002
9 partenti, giornata ideale per pedalare tra il mare e i monti. Anna deve rientrare presto per cui rientra in treno da Sestri Levante. Saliamo compatti a Monte Domenico poi difficile discesa con i freni tirati. Solo in tre coraggiosi affrontano la salita alla Cappella di S.Giacomo, salita tosta e con asfalto non proprio perfetto, gli altri, anche per problemi di rientro, preferiscono aggirare la collina e dirigere direttamente su Lavagna. Giro da ripetere magari con un pò più di tempo a disposizione…
Franco ha conquistato il primo posto in classifica ad una giornata dalla fine e domenica prossima è prevista pioggia, quindi ha ottime probabilità di essere il vincitore del 2014.

26 Ott 2014 – Unicef e Castagnata

A) Cicloturistica Unicef
Ritrovo ore 8.45 in Piazza Baracca, solito percorso con passerella sulla Sopraelevata. La quota di partecipazione è di 8€ di cui 3€ a carico della società per cui venite con il fogliettino da 5…!

B) Castagnata al Rifugio
Nelle giornate di Sabato 25 e Domenica 26, Antonello organizza la Castagnata al Rifugio. Chi volesse partecipare o a entrambe le giornate o anche solo alla Domenica è pregato di contattare Antonello o Ignazio per prenotarsi.
p.s.: punti anche ai ciclisti che partecipano alla Castagnata

CRONACA
Più di 360 partecipanti a questa classica cicloturistica cittadina. Giornata limpida ma ventosa. Noi eravamo in 9 e le altre squadre erano tutte più numerose per cui per la prima volta non abbiamo vinto niente: pazienza sarà per la prossima volta….

05 Ott 2014 – Crocefieschi

MTB MAREMONTI BIKE
Ritrovo
Ore 8.30 S.Margherita Via Gramsci

Percorso
Giro sul Monte di Portofino –>Vedi LOCANDINA

STRADA
Ritrovo
Ore 8.15 Cornigliano IKEA

Percorso
Cornigliano – Orero – Val Brevenna – Nenno – Crocefieschi – Vobbia – Isola del Cantone – Cornigliano. km85 disl. 1090m

CRONACA
La meta prevista di Tonno non è stata molto apprezzata per cui in corsa abbiamo cambiato destinazione svoltando verso Nenno – Crocefieschi. Caffettino a Vobbia: comincia a fare freschetto e la vallata è in pieno autunno, poco sole e umido. Tutta un’altra storia passati i Giovi, vista sole e mare….

28 Set 2014 – 4^ Cicloturistica UCAM

Il 28 Settembre 2014 si svolgerà la 4^ Cicloturistica UCAM Trofeo ENDAS, che lo scorso anno non si è potuta fare per maltempo. Speriamo quest’anno di essere più fortunati.

Ritrovo in Piazza Baracca dalle 7.30 alle 8.15. Partenza ore 8.30.

Percorso:
Sestri – Voltri – Arenzano – Cogoleto – Sciarborasca – Lerca – Arenzano (dall’Ospedale) – Voltri – Sestri

Premiazione e ristoro in Piazza Baracca dalle ore 11.45

Quota di iscrizione 5€.

Premi alle Società partecipanti e gadget per tutti.

Vi attendiamo numerosi.

p.s.: Per facilitare le operazioni di iscrizione i rappresentanti delle Società sono pregati di portare precompilati gli elenchi degli iscritti con Cognome, Nome, Data di nascita, N. tessera dell’assicurazione.

Volantino ciclo UCAM-rev01

tabella oraria e percorso

CRONACA

IMG_8264Vedi le –> FOTO
Dopo la pausa dello scorso anno in cui la cicloturistica UCAM dopo due rinvii per maltempo non si è potuta svolgere, eccoci di nuovo qui in Piazza Tassoli, con il nostro gazebo ad attendere i ciclisti delle varie Società sperando di offrire a tutti una giornata di spensieratezza in bici.
Quest’anno non pedaleremo più nell’entroterra per il giro classico di S.Olcese e Giovi ma sulla Riviera, proponendo però un ritorno un po’ diverso, mai fatto da altre cicloturistiche, cercando il più possibile di evitare l’Aurelia: chissà se questa novità sarà apprezzata.
La bella giornata ci sta aiutando e le iscrizioni si susseguono fino ad arrivare a 99 iscritti paganti più 17 dell’UCAM: totale 116 ciclisti. Dispiace un po’ per l’Ansaldo che proprio oggi ha organizzato una sua manifestazione per i ciclisti più piccoli per cui non ha potuto partecipare in forze.
Ore 8.30 puntuali si parte: la macchina di servizio procede a velocità controllata, i motociclisti presidiano gli incroci ma purtroppo alcuni semafori bisogna pure rispettarli per cui qualche fermata di troppo dobbiamo farla.
L’ineguagliabile Sergio gioca con l’altoparlante e ricorda in un’estenuante ma divertente litania che si sta svolgendo la 4^ cicloturistica dell’UCAM, la società di escursionismo più antica di Genova, 84 anni, ma non li dimostra, vieni in UCAM e girerai il mondo poi un po’ di musica, un po’ di rimbrotti ai motociclisti, che comunque hanno svolto un egregio lavoro presidiando tutti gli incroci, qualche avviso ai pedoni che non sanno che si sta svolgendo la 4^ cicloturistica dell’UCAM, la società… qualche battuta, insomma tutto fa per dare un po’ di allegria ai pedalatori.
Alla velocità costante di 25 all’ora riusciamo a mantenere il gruppo compatto: arriviamo a Cogoleto e iniziamo la salita a Sciarborasca.  La velocità diminuisce ma la salita non è molto lunga per cui a Sciarborasca il grosso del gruppo arriva compatto e i più lenti arrivano solo dopo pochi minuti. Siamo in anticipo di quasi 20’ sulla tabella di marcia e siamo già sulla via del ritorno: sarà un problema?
Percorriamo la bella e apprezzata panoramica strada dei Piani verso Lerca e i campi da golf: dolce discesa e assenza di traffico. Peccato che duri poco perchè ancora una asperità ci aspetta. La salita dietro alla COOP, che alcuni, ho sentito, non conoscevano: vieni in UCAM e girerai il mondo! Alcuni minuti di sosta per ricompattare il gruppo e poi giù verso il Bambin di Praga e l’Aurelia. Arriviamo al traguardo soddisfatti alle 11.05 con mezz’ora di anticipo sulla tabella di marcia: questo anticipo è inaspettatamente molto apprezzato perché permette di gustare il ristoro con tutta calma e di partecipare tutti alle premiazioni.
L’UCAM ha 17 presenti tra ciclisti e ciclisti di staff (più un’altra decina di soci che si sono prodigati nelle operazioni di segreteria e di ristoro) ma come società organizzatrice non partecipa alla classifica finale per cui vince il Trofeo ENDAS LIGURIA 2014 la squadra EUROBIKE con 19 partecipanti.

La classifica finale è la seguente:
1^       EUROBIKE                              19
2^       CAP                                           16
3^       CICLIST. TERRALBA            13
4^       GENOVA BIKE                        12
5^       CICLIST. MOLASSANA         10
6^       ANSALDO                                9
7^       MARASSI                                 6
8^       VOLTRI                                     6
9^       PRA-PALMARO                      6

Fuori classifica
UCAM                                      17
Singoli                                     2
TOTALE                                  116

Premiano le squadre la nostra Presidente Lorenza Testi mentre la sig.ra Cannicchi, resp. ENDAS Liguria,  consegna il trofeo ENDAS alla squadra prima classificata.
Alla presenza del Presidente del IV Municipio Ponente sig. Giuseppe Spatola procediamo al sorteggio per l’assegnazione dei pacchi regalo contenenti medaglia ricordo, camere d’aria, olio lubrificante, borracce, borse e … anche piatti, questi ultimi offerti dalla Centrale del Latte di Rapallo: l’unico problema per i vincitori è come portare a casa i premi!
In ultimo vengono estratti a sorte anche due copertoni offerti da Azzari e due buoni per revisioni d’auto offerti da Eurorevisioni.
Spero che tutti partecipanti si siano divertiti e ci facciano un pò di pubblicità in modo che il prossimo anno possiamo contare su una presenza ancora maggiore.
Grazie a tutti e alla prossima.

Il Responsabile Sezione Ciclismo UCAM
Giacomo PARODI

Sabato 27 Set 2014 – Faiallo

Le previsioni danno un fine settimana con il sole, e allora perchè non approfittarne?

Ritrovo
ore 8.00 (otto) Pegli

Percorso
Pegli – Voltri – Turchino – Faiallo – Acquabianca – Tiglieto – Rossiglione – Turchino – Voltri
KM 88 disl. 1630m

CRONACA
Percorso impegnativo fatto l’ultima volta a Luglio 2011. Siamo in 9, bel gruppetto per essere di Sabato. Bei panorami come al solito con un pò di foschia. Caffettino al Faiallo, poi giù dal versante piemontese. Peccato che l’asfalto verso Vara e Acquabianca sia brutto e irregolare tanto da “rovinarci” un pò il piacere della discesa.
Appuntamento domani alla Cicloturistica.

21 Set 2014 – Castellania

Su e giù nell’Oltrepò

Ritrovo
Ore 08.15 Arquata – Piazzale del ciclista

Percorso
ARQUATA – VILLAVERNIA – CASTELLANIA – COSTA VESCOVADO – ARPICELLA – AVOLASCA – DERNICE – PERTUSO – ARQUATA Km. 12 disl. 1000

Dettagli del percorso: inserire codice 4097533 nella finestra di “ricerca percorsi” di openrunner

CRONACA
Giornata bella tra i colli tortonesi. Non moltissimo dislivello ma salite a tratti molto impegnative: in particolare per arrivare ad Arpicella abbiamo affrontato una rampa che aveva una pendenza sicuramente oltre il 16% e poi la salita di Dernice che da questo versante , l’ultimo km ha una pendenza media dell’11%. Bei panorami tra i filari e sempre suggestivo il passaggio da Castellania. Giro caratterizzato dai fitti nugoli di moscerini che spesso abbiamo dovuto attraversare a bocca chiusa.